prima pagina pagina precedente



FB SPECCHIO DEL TEMPO
Parcheggi
Un problema reale ma comportamenti e reazioni sbagliati
Il dibattito ripreso dal sito FB "SEI DI MONZA SE"
Non lo abbiamo indicato subito e ce ne scusiamo
JLV


Filippo Caravatti, rombante motociclista, e non c'è dubbio che girare in città in motocicletta alleggerisce il traffico rispetto all'uso dell'automobile (ma andare in bicicletta è ancora meglio), protesta per una multa appioppatagli avendo parcheggiato la moto sul marciapiedi per “4 minuti 4”. E si scatena una sarabanda di reazioni e commenti.
A farne le spese sono l'amministrazione comunale ed i poveri vigili urbani, antipatici ai più, a cominciare dall'ironia dello stesso Caravatti.
Ci sono però anche persone che protestano contro la sosta selvaggia e difendono l'esistenza di regole.
“…il problema non nasce solo da chi si ferma momentaneamente per esigenze di lavoro, ma da tutte quelle persone (e sono tante) che piazzano la macchina dove gli pare tanto:" 1 minuto solo, il tempo di 1 caffè" o " prendo le sigarette poi mi sposto" o ancora "pochi minuti faccio in fretta". Ma chi lo dice che il tempo di queste persone è più importante di quello degli altri ,che magari attendono per veder finalmente spostata l'auto in doppia fila che li blocca. O del tempo di una madre che non riesce a salire con il passeggino sul marciapiede perchè costantemente bloccato” scrive uno di questi “difensori”.
E un altro osserva come “La cosa buffa è che molti a favore del parcheggio 'dovevoglioperchenehodirittosemiva', quando invece vanno all'estero sono i primi ad apprezzarne l'ordine per le strade. È un fatto di cultura: in Italia non si parcheggia dove è vietato per timore delle sanzioni; all'estero non lo si fa perché è sbagliato”.
Franco Isman scrive: “PER FORTUNA ci sono delle regole... e troppo pochi le rispettano. Sono d'accordo con chi dice che anche per questo l'Italia va a fondo. Nello specifico "4 minuti 4" potrebbe non essere proprio esatto e il vigile comunque non lo può sapere. E mentre le moto in genere intralciano poco, le macchine ferme in seconda fila rallentano molto il traffico e sono un vero pericolo per le biciclette...
Il problema però esiste ed è un problema serio; nella discussione è intervenuto anche il Comune, evidentemente nella persona di un funzionario del settore, e sono state fatte due proposte possibili ed anche di facile realizzazione:
UNO - aumentare di molto la dotazione di rastrelliere per le biciclette nei punti nevralgici;
DUE – Trasformare un certo numero di parcheggi per le automobili in parcheggi per le moto (ce ne stanno 5 al posto di 1).


Filippo Caravatti
02.10.2014

Ringrazio di cuore il simpaticissimo vigile urbano (matricola 2xx ) che oggi per una sosta di 4-minuti-4 fuori dal Comune di Monza mi ha appioppato un bel 40 euro di multa per sosta sul marciapiede.
Faccio presente al solerte vigile ed alla attentissima (alle bici forse) amministrazione che:
-i posteggi delle moto in zona centrale e non sono ad oggi in numero ASSOLUTAMENTE insufficiente (in piazza Carducci e al Tribunale ce ne saranno meno della metà di quelli necessari) ...forse non se ne saranno accorti perché quando sfrecciano con le loro biciclette poi parcheggiano all'interno dello stabile comunale??? 
-il giovedì c'è il mercato quindi gli spazi si riducono ulteriormente e magari un filo di buonsenso non guasterebbe
-il marciapiede dove ho parcheggiato è largo 6 metri ed il mio parcheggio non impediva ad alcuno qualsiasi tipo di accesso/movimento ...mentre la bici posteggiata nella prima foto forse lo faceva
-senza voler prendere esempio da MIlano dove le moto/scooter aiutano al alleggerire notevolmente il traffico ...lì il parcheggio sul marciapiede è tollerato ... come pare anche in altre parti della città poco distanti (o dovevo solo aspettare qualche minuto per vedere l'arrivo della solerte matricola n. 2xx??!!)
-non voglio fare la solita polemiche che a Napoli Roma ecc non sanno cosa siano assicurazione, casco, revisione, circolazione in massimo 2 persone ecc....
-ho provato ad andare al Comando dei Vigili..... ma forse il tempo è meglio sprecarlo in altro modo...
Forse un se tutti i motociclisti si facessero sentire...magari cambia qualcosa (dubito dubito.. ma ci spero sempre)
PS ovviamente non ce l'ho assolutamente con gli amici ciclisti di cui quando posso faccio parte ...già vessati dai numerosi furti del periodo

·        Piace a 99 persone.

Paolo


Massimo  Filippo hai già scritto lo stesso messaggio alla pagina del Comune di Monza?

GattoMartino Sanno fare solo quello, e sostano permanentemente in Carducci e Roma 12 h al giorno.....solo per multare ....chiaro che lo fanno per ordine ricevuto di incentivare il furto legalizzato dei parcheggi in centro

Luigi  A monza fanno proprio schifo. Ah e son gli stessi che non dicono niente ai miliardi di zingari e questuanti che vagano per il centro. Delle volte non mi pento di essere andato via da Monza, sta diventando sempre peggio.

Monica  Hai ragione!!! Sono sempre dell'idea che certe persone e situazioni,bisogna provarle e pensare di essere dalla parte opposta. Spero di essermi spiegata. Nel senso,vorrei vedere se le persone che parlano solo xche'hanno la lingua tanto per parlare e nn hanno provato trovarsi nelle situazioni degli altri o il vigile fosse al posto di Filippo Caravatti.

Daniele  Tra un po' li troveremo che escono dai tombini, nascosti dietro l'angolo, appollaiati sugli alberi pronti a far multe.

Matteo  Se hai sbagliato paga in silenzio, non rompere per i tuoi errori in pubblico.
L' Italia va a fondo anche per tipi come te

Mandelli  Matteo ......
159b

Nadia  Hai ragione, a Milano motorini a scooter non hanno multe. io credo che tu possa contestarla

Mandelli  mentre in cina li fucilano direttamente..... credo che posso contestare questo mancato trattamento.... MA CHE RAGIONAMENTI SONO! SBAGLI PAGHI!

Matteo  Esatto. 
Capita a tutti di parcheggiare dove non si può, anche a me.
Ma se prendi una multa in quella condizione, stai zitto e paghi ...
Ci fai più bella figura

Mandelli  ma siamo in italia dove che sbagliano sono sempre gli altri

Filippo Caravatti infatti pagherò .... non mi sembra di aver detto di non volerlo fare.... forse però se vogliamo una città più vivibile qualche commento costruttivo non guasta...

Alex  sta di fatto che di parcheggi per le 2 ruote ce ne siano davvero pochi. Anche io l'ho presa davanti alla stazione perchè ero per metà fuori dalla striscia di parcheggio delle moto, senza comunque creare intralcio

Emiliano  Siamo stufi di pagare.......questo è il problema.

Simone  A Monza non ci sono più parcheggi in centro per moto e motorini..
.
Christian  I vigili se ne fregano delle nostre lamentele...

Luca  Andrea i vigili urbani a Monza ma soprattutto a Brugherio sono i più stronzi!!! E io per 4 fottuti minuti lo posso lasciare tranquillamente lo scooter su un marciapiede largo 6m, vorrei vedere te se ti danno la multa per stronzate del genere quando magari un marocchino ruba una bicicletta e non gli dicono niente per paura di essere chiamato razzista.

Mario  PURTROPPO SE CI SONO DELLE REGOLE BISOGNA RISPETTARLE.

Luca  Per 4 minuti di sosta non mi sembra giusto prendere una multa quando loro sono i primi a posteggiare sulle strisce pedonali

Edoardo  Monza in giornate di mercato è il caos e spesso fatichi a parcheggiare la bicicletta. Ciò detto, è un interessante concetto di "ordine e disciplina" quello che ci porta sovente a chiedere punizioni esemplari e giustizia sommaria come nelle zone rurali del Pakistan... per gli altri, mentre noi eravamo lì solo per cinque minuti.

Marco  Io sono a favore della multa. 4 minuti o un'ora il vigile mica lo sa. E guardare gli errori degli altri non giustifica i nostri

Vitaliano  Le moto non si parcheggiato sui marciapiedi, ostacolano le persone disabili e le mamme con i passeggini! Prima di pretendere correttezza , iniziamo a darla !

Luca  Vitaliano i passeggini disabili e pure macchine potevano passare in quel pezzo di strada quindi non state così addosso

Vitaliano  Luca, se vuoi aver ragione , te la puoi pure tenere e non cercare di inventare slalom per evitare il tuo parcheggio selvaggio, quello è un marciapiede, non una pista da sci. Nulla di personale ovviamente, scusa

Luca  Ma se non c'è parcheggio dove lo dovrei mettere?

Gianluca  Due piccole riflessioni: 1- cosa c'entra questo post con "Sei di Monza se..."? Mi pare che lo spirito di questo gruppo dovrebbe essere un altro. 2- se non è permesso parcheggiare sui marciapiedi, in caso di infrazione la multa va pagata senza lamentarsi. Vuoi (giustamente) più parcheggi per le moto? Fai domanda al Comune, magari raccogliendo firme.

Nadia  Vitaliano non sono d'accordo

Arianna  Se non c'è parcheggio la metti a pagamento come fanno tutti gli altri. Mi pare lapalissiano

Nadia a la moto non creava intralcio e non è una macchina !!

Daniela  Davi  qualsiasi mezzo tu stia usando devi fare attenzione a dove lo parcheggi, non perchè te lo dice il codice della strada, ma semplicemente per buon senso.

Luca  Arianna per 4 minuti ti pare che la metto a pagamento? Ma neanche guarda

Nadia  appunto il buon senso non avrebbe dovuto mettere la mutlta x ingrassare il comune

Emilio  Non sono d'accordo

Luca  Dai su non facciamo adesso quelli che rispettano le regole quando poi voi siete i primi che lasciate la macchina con le 4 frecce e poi aprite le portiere senza guardare chi arriva!!!

Gianluca  Se ritieni di essere vittima di un sopruso, contesta la multa. Se passa l'idea "non c'è posto ed allora parcheggio sul marciapiede senza dare fastidio" viene autorizzata la sosta selvaggia anche delle auto.

Marle  Oggi la polizia municipale ha dato il meglio di se', il codice deve essere rispettato d tutti...peccato che non sempre i vigili siano cosi solerti e omnipresenti

Daniela  Luca i il tempo non conta, non possiamo fare sempre quelli che criticano dove parcheggiano gli altri e poi pretendere di parcheggiare dove ci fa più comodo. Anche la moto la metti al parcheggio a pagamento oppure ti fai due passi a piedi

Luca  Ma come diavolo pensate?? Uno scooter secondo voi occupa lo stesso spazio di una macchina? Non siamo più negli anni 70 quando le macchine erano lunghe massimo 3 metri

Raffaella  Una persona é giusto che paghi se é messo nelle condizioni di fare diversamente ma a Monza i parcheggi per le moto sono ridicoli. Senza pensare che questo veicolo alleggerisce di molto il traffico urbano.

Gianluca  Luca ci sono scooter che sono grandi quanto una Smart. Le auto di oggi sono molto più grandi di quelle di venti anni fa, ma anche gli scooter sono abbondantemente più grandi di un Ciao....

Luca  Dai su finiamola, io viaggio sempre su due ruote e la maggior parte di idioti sono in auto o pullman o comunque sulle 4 ruote e non vi dico quante volte ho rischiato di tamponare qualcuno perché non mette frecce o apre le portiere a cazzo senza guardare

Vitaliano  Nadia, che tu sia d'accordo o meno , non cambia di certo le regole. I motorini non si parcheggiano sui marciapiedi...

Anna Filippo hai tutto il mio appoggio!

Daniela  Luca  pensa un po' gli automobilisti pensano lo stesso di chi viaggia su due ruote.

Gianluca  Luca  stai forse dicendo che le persone su motorini e bici rispettano sempre il codice della strada? Non generalizziamo: c'è chi rispetta il Codice indipendentemente dal mezzo che usa (e persone che non lo rispettano indipendentemente dal mezzo).

Luca  Non dico questo, dico solo che i mezzi su due ruote sono la parte più debole della strada, e ci rimettono sempre loro

Graziella  Comprensibile il fatto che essere multati irrita, ma sui marciapiedi e' vietato, largo o non largo

Vitaliano  E ora ti spiego pure perché non si parcheggiano le moto sui marciapiedi, . Qualche giorno fa, un bimbo nel passeggino si è scottato la manina toccando la marmitta di uno scooter appena parcheggiato.

Raffaella  Vorrei rispondere a Gianluca. Ma di che cosa dovremmo mai parlare in questo benedetto gruppo solo di manifestazioni. Questo é un problema di monza punto. Scusate ma alcune volte........

Luca  Vitaliano poteva succedere ovunque

Vitaliano  Luca, il tuo ragionamento non fila,, allora camminiamo in mezzo alla strada, che problema c'è!

Davi  Brava Daniela,come sempre si predica bene e si razzola male,almeno io so di razzolare male e basta ma quando sentì multa alle biciclette,fa proprio ridere dai

Luca  Ma scusa, non credo che tutti qua rispettino le regole alla lettera, nessuno è santo, e comunque apparte questo, Filippo ritieniti fortunato che ti ha fatto la multa solo per questo, se voleva poteva farti la multa perché la targa era inclinata di un solo grado!!

Anna Maria  Vogliamo parlare dei parcheggi per portatori d' handycapp??? A Monza è una caccia alla primula rossa...

Daniela  18 anni di patente e mai una multa, NON parcheggio in divieto di sosta e uso il più possibile i mezzi pubblici o addirittura vado a piedi, perciò non predico bene, faccio bene Davi

Davi  Non era rivolto a te era in generale Daniela!!!brava cosa vuoi che ti dica!!!!

Alex  Direi che vi amate proprio. 

Davide  Chi lavora in macchina o in moto non ha tempo per cercare parcheggio e non ha fondi infiniti da investire in parcheggi a pagamento...è normale parcheggiare in zona divieto..ci vuole buonsenso nel cercare di non dare troppo fastidio e tanta fortuna per non "incrociare" quegli avvoltoi di ausiliari del traffico. Chi non ha mai preso una multa in 20 anni o ha tempo da perdere o non ha nulla da fare...

Luca  Esatto Davide!!

Daniela  oppure organizza bene il suo tempo,Davide. E poi non è normale parcheggiare in divieto e da furbetti.

Davi  Senti professoressa del liceo classico,io non sono uno scolaretto che sta a impazzire che non ce parcheggio,hanno sempre tagliato più posti e messo quelli a pagamento...col cazzo che pagò per parcheggiare mai fatto in quasi 10 anni di patente e non gli regalo un euro guarda

Luca  Invece i vigili possono benissimo lasciarla dove gli pare per andare al bar, mi sembra normale 

Davi  Si oppure carabinieri polizia stradale etc ma andate a f....

Luca  Mi fanno ridere questi perbenisti del cavolo, che poi magari tu che pigli i mezzi, se arriva un anziano ti alzi per farlo sedere? Boooooh

Alex  allora tutti contenti se parcheggiassimo moto e affini dove si mettono di solito le macchine vero? poi voglio vedere dove mettete le automobili voi.

Alberto  Bravo Filippo ,hai proprio ragione !!!

Daniela  Pensa Luca  se un pedone attende sulle strisce mi fermo anche per farlo attraversare, sono da ricovero in neuro 

Luca  Minimo.

Davide  Daniela ho specificato chiaramente "chi lavora" e te lo ripeto..se hai delle consegne/interventi da fare non puoi basare la tua giornata sul tempo che si impiega a parcheggiare considerando magari di trovare il primo buco a centinaia di metri... fantascienza...la domenica stai pur tranquilla che la perdo volentieri mezz'ora tra piazza Garibaldi e vie limitrofe

Arianna  La cosa buffa è che molti a favore del parcheggio 'dovevoglioperchenehodirittosemiva', quando invece vanno all'estero sono i primi ad apprezzarne l'ordine per le strade. È un fatto di cultura: in italia non si parcheggia dove è vietato per timore delle sanzioni; all'estero non lo si fa perché è sbagliato.

Daniela  Davide  il problema non nasce solo da chi si ferma momentaneamente per esigenze di lavoro, ma da tutte quelle persone(e sono tante) che piazzano la macchina dove gli pare tanto:" 1 minuto solo, il tempo di 1 caffè" o " prendo le sigarette poi mi sposto" o ancora "pochi minuti faccio in fretta". Ma chi lo dice che il tempo di queste persone è più importante di quello degli altri ,che magari attendono per veder finalmente spostata l'auto in doppia fila che li blocca. O del tempo di una madre che non riesce a salire con il passeggino sul marciapiede perchè costantemente bloccato

Davide  Hai ragione nulla da dire. 

Dario  filippo ha posto un problema vero in uso moto e bici e non si riesce trovare dove metterle al giovedì poi è un disastro bici ovunque non sono venti posti bici davanti arengario a soddisfare. il comune vuole incentivare il trasporto su due ruote? allora predisponga xè ciò sia nelle regole

Stefano  Organizziamo una motorata di protesta!!!

Daniela Colombo allora Dario Radaelli chiediamolo ufficialmente al comune di Monza, chissà mai che ci ascolti

Franco Isman PER FORTUNA ci sono delle regole... e troppo pochi le rispettano. Sono d'accordo con chi dice che anche per questo l'Italia va a fondo. Nello specifico "4 minuti 4" potrebbe non essere proprio esatto e il vigile comunque non lo può sapre. E mentre le moto in genere intralciano poco, le macchine ferme in seconda fila rallentano molto il traffico e sono un vero pericolo per le biciclette...

Fabio  Forse non è chiaro un concetto fondamentale: ci sono delle regole (giuste o sbagliate non importa) e vanno rispettate. Ognuno di noi e' libero di rispettarle o no...in questo caso, di tua iniziativa, non le hai rispettate, quindi paghi! Oppure avevi una pistola puntata alla tempia...?!

Nikita  il vigile ha fatto bene la dovete smettere di parcheggiare dovunque, questa volta sono d'accordo con loro

Sonia  Anche a me capita di prendere multe. E non pretendo di aver ragione per forza. Eri in divieto. Punto.

Comune Di Monza
 L'art. 158/2 del Nuovo Codice della Strada (d.lgs. 30 aprile 1992 n. 285 e successive modificazioni) disciplina il divieto di fermata e di sosta dei veicoli. Non fa differenze tra i vari veicoli, nè relativamente all'ampiezza del marciapiede, nè al t tempo di sosta (è sanzionata anche la fermata).
Capiamo il disappunto, ma l'agente della Polizia locale ha compiuto il suo dovere. 
Aggiungiamo che come per le auto, la carenza di parcheggi in prossimità non costituisce una valida giustificazione a parcheggiare in divieto.

Dario  si mettono regole ma deve essere chiaro che mi devi consentire di rispettarle. non usciamo dal tema proposto. il comune di monza e carente dal punto di vista dei parcheggi di bici e moto? secondo me SI! e molto anche.

Stefania  Bravo Filippo ti do ragione su tutto. Faccio sempre fatica anche io a parcheggiare e la multa l'ho evitata perche' arrivata con il vigile. Se hai qualche idea per far sentire la nostra voce sono con te.

Davi  no quello sicuramente,non si giustificava di certo il fatto ma è diventato ridicolo multare una bicicletta,detto questo non pagherò mai per parcheggiare a Monza!!!!!!! Ridetto questo immaginatevi quando ci sono i fuochi in villa,non bastano neanche quelli a pagamento e quindi di conseguenza multe a gò-gò mentre la gente è bella rilassata dentro a guardarsi i fuochi!!!!! Bha!!!!!

Dario  l'agente ha compiuto il suo dovere così come il COMUNE fa lo struzzo trincerandosi dietro il codice. ma io chiedo cosa vuol fare là amministrazione comunale per là scarsità cronica dei parcheggi x bici e moto? in centro di spazi che si possono usufruire sono molti e il costo estremamente ridotto. o preferisce vedere i portici arengario sommerso fa bici?

Matteo  Luca dalle tue parole, ammissione di infrazione, maleducazione, estendere il conflitto ad altri che non c' entrano con la multa, dargli degli idioti, non si può che propendere che tu sia poco civile.
Tanto più se continui a dire che per 4 minuti, o per poco spazio hai ragione tu, in barba a tutte le regole che calpesti.
Sarei contento se la dessero a te la multa !
TE LA SARESTI PROPRIO MERITATA !
Anzi ! Parcheggia lì pure tu ogni giorno !
Non ti dimenticare !!
Anche solo 4 minuti al giorno !
Poi veniamo tutti a ridere sul fatto che non crei fastidio !!

Laura  Però è un fatto che i posteggi delle moto a Monza siano pochissimi e inoltre capita anche che vengano occupati da macchine parcheggiate di traverso. Succede spesso la sera attorno alla piazzetta/parcheggio davanti alla proMonza

Filippo Caravatti Che polverone!!! la mia era una provocazione per attirare l'attenzione sul problema… e pare che questa provocazione sia riuscita visto che ha scritto anche il Comune!!
Ringrazio tutti dei commenti … comunque avete dedicato del tempo e quindi il tema è sentito e importante.
La norma la conosciamo, ed anche io so che non posso parcheggiare sul marciapiede (né per 1 minuto né per 100) ergo giusta multa (per altro già pagata!!) e questo è pacifico; a questo punto o si mette la testa sotto la sabbia e si tace oppure se si vuole si cerca di attenuare/risolvere/affrontare/studiare il problema che non è solo mio ma di molti cittadini moto-ciclisti…(come pure degli automobilisti) 
Se guardiamo esistono moltissimi punti della città dove la richiesta di parcheggi per moto e bici è nettamente superiore alla disponibilità.…faccio alcuni esempi:
-piazza Carducci avrà circa 40 posti moto sempre stracolmi (dopotutto il Comune è un discreto polo di attrazione insieme ai numerosi uffici presenti)
-via Passerini e via Gramsci idem (scuole, uffici, banche Comune in zona)
-al Re de Sass lo stesso (anzi qui spesso le macchine si pappano molti posti moto la mattina in orario ingresso scuola)
-non parliamo del Tribunale dove a fronte di almeno 20 posti con strisce gialle ci saranno 15 posti moto
-davanti alla provincia in piazza Diaz si parcheggia su sagrato della chiesa 
Per non parlare dei parcheggi bici…. In piazza dell'Arengario c'è posto per 15 bici se va bene ed al tribunale massimo per 10 …
Qualcuno forse si ricorda che un tempo il parcheggio a pagamento delle bici in Piazza Trento era sempre stracolmo (tolto eliminato senza pietà!!) … abbiamo un discreto sistema di ciclabili …. Ma è difficile parcheggiarle in maniera “civile”
E si potrebbe continuare facendo tantissimi esempi….
Mi piacerebbe però che il Comune oltre a ricordarci la norma ci facesse sapere se prevede degli interventi (oltre al famigerato bikesharing in dirittura d'arrivo anche da noi) e quali…. 
Non credo che ci voglia molto a posizionare rastrelliere per 100 biciclette (magari qualcuno sarebbe anche disposto a sostenere una simile campagna) in giro per il centro e trasformare 20 posti auto in posti moto potrebbe essere una buona mossa a costi contenuti (si danneggerebbero un po' 20 automobilisti ma si aiuterebbero 100 motociclisti… ) 
Sfortunatamente oggi alle 14 ho incrociato l'assessore preposto (Confalonieri) mentre sfrecciava in bici in discesa lungo via Vittorio Emanuele, l'ho chiamato ma non mi ha sentito peccato altrimenti avremmo potuto ampliare la discussione……. Non sarebbe male facesse sapere il suo punto di vista 
Grazie a tutti

Dario  ehhh Filippo tu la fai troppo semplice ... e quando le cose sono semplici non san da fà..

Sara  meno male che hai messo il PS pero` 

Mario  caro Filippo sono d'accordo con te essendo anch'io uno scooterista a volte trovo difficoltà a posteggiare lo scooter e come te ho beccato una multa di giovedì avendo posteggiato a filo del marciapiede davanti al super in porta lodi per prendere il pane e dato che il giorno di mercato non c'era altra soluzione mi hanno fatto pagare caro il pane quotidiano

Daniela  Comune Di Monza sarebbe possibile girare agli uffici preposti la richiesta di posizionare per Monza un numero maggiore di rastrelliere per biciclette? Non risolverà il problema ma sicuramente ci saranno meno biciclette legate ai pali

Christian  Parcheggi motorini a Monza non ce ne sono

Comune Di Monza
 Certamente Daniela Colombo, giriamo la tua richiesta.

Filippo Caravatti Ottimo Comune Di Monza..... sarebbe bello che l'assessore ci rispondesse direttamente nel gruppo aprendo un educato e costruttivo canale di comunicazione...

Andres  Quelli che commentano una cosa del genere sono quelli che l'ultima volta che hanno poggiato il culo su una sella, la moto aveva le rotelle.
La moto 
-in strada non si parcheggia 
-nel posto auto non si parcheggia
-sul marciapiede accanto al muro non si parcheggia 
-sul marciapiede vicino alla strada non si parcheggia.
LA PROSSIMA VOLTA LA MOTO LA PIEGO E ME LA METTO IN TASCA

Comune Di Monza
 fate anche voi il vostro dovere come la locale.

Alexandre  Aspetta però che il motore si sia raffreddato.

Alex  se al fa frec al va ben anche cold (dialetto improvvistato)

Elena  ' 40€? Un furto....!!!!

Sdms Moderatori
 Cerchiamo nei commenti di non mettere volgarità gratuite, altrimenti ci vediamo costretti ad eliminarli... viste le diverse segnalazioni pervenute. Grazie, Team Moderatori.

Lorenzo Il "comune" che tanto solerte ha riportato l'articolo puó spiegare quale articolo permette di parcheggiare le auto di varie amm. comunali in divieto di sosta nei pressi del comune di monza senza che il vigile presente le multi?

GattoMartino
 E certo comune di monza.....non ci sono scuse valide per parcheggiare dove vuoi......se no le casse comunali piangono.....poi però chi può (e sappiamo bene chi) parcheggia dove e come vuole.....

Paolo  Lorenzo, ma loro sono in servizio...cioe', tradotto, significa che stanno lavorando. Io, invece, se devo andare da un cliente devo parcheggiare bene in quanto il mio non e' un lavoro ma probabilmente un divertente passatempo !!!

Massimiliano  Andre : Precisazione da un motociclista. La moto nel posto auto si può parcheggiare in quanto è un veicolo come un altro e paga la multa al pari di un'auto se in divieto. Forse da motociclisti evitiamo di farlo per non occupare 10 mq con 3 mq di moto e tentiamo di trovare altre soluzioni.

Massimiliano D'accordissimo sul fatto "Chi sbaglia paga", ma apriamo gli occhi: se un marciapiedi è largo 6 metri (o anche "solo" 3) parcheggiarci una moto non pregiudica il passaggio di passeggini, persone con stampelle o carrozzine per disabili...Altro...

Luca  Massimiliano lascia stare, tanto anche se hai ragione qualcuno troverà sempre e comunque qualcosa per darti contro

Massimiliano  Daniela 25 anni di patente ed un po' di multe, alcune meritate altre meno...specialmente quando ero più giovane e stupido (sì, me lo dico da solo!) ma con circa 600.000 km all'attivo tra auto, moto e veicoli di lavoro...non contano gli anni, ma quanto si guida...ogni tanto può succedere!
Ti racconto un aneddoto: strada che facevo spessissimo, arrivo al semaforo e metto la freccia a sinistra (vigile sull'angolo opposto dell'incrocio)...attendo che finisca il flusso di auto in senso opposto e giro...il vigile fischia e mi multa!!! Mea Culpa! Avevano messo il divieto di svolta a sinistra ed io, abituato a fare quella strada, non avevo guardato ma. alla mia domanda: "Ma lei è qui per prevenire le infrazioni o per fare multe???" il vigile ha risposto evasivamente continuando a compilare la contravvenzione....non ci si comporta così !!!!!
E' come quando l'ausiliario si apposta dietro l'angolo e, invece di dirti che non si può parcheggiare lì, attende che tu ti allontani e ti lascia al volo la multa compilata mentre ti osservava !!!

Daniela  Massimiliano, hai ragione una disattenzione può capitare, ma il divieto di sosta è voluto, soprattutto se si parcheggia la moto sul marciapiede, poi non ci si può lamentare di prendere una multa