prima pagina lente pagina precedente



Fascisti


La prima immagine è di Gino Boccasile, grafico ed illustratore, autore dei più celebri manifesti propagandisti e razzisti del periodo fascista, RSI compresa; questo in particolare è contro i soldati negri dell'armata americana.
La seconda è quella lanciata in questi giorni dai fascisti di Avanguardia Nazionale per cavalcare gli orribili stupri di Rimini. «I nuovi barbari sono peggiori di quelli del '43/'45, oggi come allora fiancheggiati dai traditori della Patria», scrivono su Facebook.
Pippo Civati ha espresso l'intenzione di denunciarli per apologia del fascismo.


Condividi su Facebook
Segnala su Twitter

EVENTUALI COMMENTI
lettere@arengario.net

Commenti anonimi non saranno pubblicati


in su pagina precedente

  2 settembre 2017