prima pagina pagina precedente salva il testo



Piazza d'Uomo e forum domeus-Monza
uniti per un miglior servizio

Fin dall'inizio c'è stata collaborazione tra il nostro giornale on line ed il forum di discussione domeus.it/forum/monza di cui l'avvocato Giuseppe Motta è stato l'iniziatore e ne è tuttora l'animatore, oltre che il responsabile. Arengario.net ha spesso pubblicato i dibattiti comparsi su domeus-monza, limitandosi ad ordinarli in sequenza; alcuni redattori e collaboratori di arengario.net sono spesso intervenuti nelle discussioni su domeus-monza, alcuni interventi sono stati contemporaneamente pubblicati su entrambi.
La corrispondenza dei lettori, sul mensile l'Arengario prima e su arengario.net ora, si è sempre chiamata "Piazza d'Uomo"; domeus-monza è stata presentata fin dall'inizio come "la piazza della città nella quale incontrarsi, conoscersi, discutere...". Semplice coincidenza? Comunità di intenti, crediamo.

Adesso si è optato per una sorta di integrazione che mantenga comunque inalterate libertà ed autonomia del sito arengario.net e del forum domeus-monza. Gli interventi sul forum continueranno ad essere esattamente come ora e cioè aperti agli attuali iscritti ed a tutti coloro che desiderino partecipare (e si iscrivano al forum), assolutamente non moderati preventivamente ma certamente controllati dal moderatore Giuseppe Motta che si riserva di cancellare immediatamente gli interventi che dovessero violare leggi o buongusto.
Mentre arengario.net appartiene, secondo lo statuto dell'associazione l'Arengario, all'area del centrosinistra, Il forum non ha colore, Ŕ come un muro su cui scrivere che, certamente, avrÓ pennellate di colori diversi; se qualche colore sarÓ dominante, questo dipende solo dalla volontÓ di chi interviene.

Al forum di discussione si può continuare ad accedere con i vecchi indirizzi oppure tramite il pulsante "Piazza d'Uomo" di arengario.net; dal forum si può entrare, o tornare al sito arengario.net. La grafica del forum è stata uniformata a quella di arengario.net e, cosa molto interessante, nella pagina principale del forum è stato inserito il motore di interno di ricerca implementato su arengario.net che, a questo punto, avrà accesso ad entrambi gli archivi (a partire dal giorno 15 giugno).

Alcune "avvertenze d'uso".
Per una migliore intelliggibilità delle discussioni, è molto importante che gli interventi vengano fatti come risposta a quello iniziale, o ad una risposta a questo alla quale ci si vuole agganciare o replicare, senza inserire nuovi titoli; non importa se gli interventi sono successivi anche di molto a quello al quale si replica: così facendo gli interventi verranno automaticamente raggruppati e la discussione sarà più organica e comprensibile.(Domeus comunica che, al momento, questo ordinamento non funziona!)
Dal proprio scritto è opportuno, per economia di spazio e, quindi, di tempi di caricamento, cancellare l'intervento cui si replica che viene riportato dopo il proprio.

Fr.I.


in su pagina precedente

14 giugno 2001