prima pagina pagina precedente




Meno male che Matteo c'è
Cum panem et circenses - 10
Don Chisciotte


 Vespa, Alfano, Renzi

No! Io non ci credo! E' inutile che Sancio continui a raccontarmi cose strampalate sul nuovo segretario del Piddì che secondo lui ne studia una ogni dì.
Pensate un po', vuole farmi credere che il neoELETTO sia stato, ospite d'onore, alla presentazione dell'ultimo (sic) libro del Vespa Bruno NEOscrittore.

Ma dai, gli ho detto io, e tu ci credi? E' come se papa Francesco fra le sue prime uscite fosse andato alla presentazione di un libro dell'arcivescovo Marcinkus… Sancio… solo tu puoi dirlo!
Non contento … ascoltate, ascoltate… aggiunge che lo staff del neoELETTO, fra le prime proposte, mette sul tavolo nientepopodimeno che l'abolizione dell'articolo 18, democraticamente per i soli nuovi assunti, ovviamente.
Si, gli ho risposto io... è come se papa Francesco, nelle sue uscite notturne per la capitale, togliesse i cartoni ai poveri clochard… ma ti pare!!
Certo che Sancio è proprio un grullo e un credulone ma io non me la faccio raccontare e voi non fatevi incantare dai denigratori, imitatori, mistificatori che vorrebbero fermare il NEOnuovo che avanza e cantiamo tutti quanti in coro:

(o ci fa! Boh … chissachilosà).

Don Chisciotte

Cum panem et circenses
GLI ARTICOLI PRECEDENTI
1. Voglio morire democristiano
2. Divisi et inpena
3. Dieci domande alle Sinistre d'Italia
4. La Padania non esiste, né mai esisterà
5. Gli indignati & gli stuPD
6. Grilli per la testa
7. CampeRenzi
8. L'orifizio anale & Luigi Marattin
9. El Coịn

Condividi su Facebook Condividi su Facebook
Segnala su Twitter


EVENTUALI COMMENTI
lettere@arengario.net

Commenti anonimi non saranno pubblicati


in su pagina precedente

  20 dicembre 2013